Le basi di una IPO

Le basi di una IPO

0/5 Star rating
Principiante
Tempo di lettura: 4 minuti
Scritto da: Harry Atkins
Giugno 9, 2020
Update: Gennaio 14, 2021

Le aziende hanno a disposizione diverse opzioni che possono utilizzare per raccogliere capitale. Initial public offering (IPO) e follow on public offering (FPO) sono alcune delle opzioni che utilizzano per soddisfare le loro esigenze monetarie.

IPO e FPO differiscono molto nel modo in cui vengono effettuate e nel prezzo, anche se entrambe hanno allo stesso scopo di base.

I. Cos’è una IPO?

Il termine initial pubblic offering indica la quotazione di una società privata in borsa. La quotazione offre la possibilità ad un’entità privata di diventare pubblica, e nel processo di raccogliere capitale attraverso l’emissione di azioni della società destinate al pubblico indistinto di investitori o a investitori istituzionali. Le IPO agiscono come un punto di svolta per molte aziende in quanto sono un modo efficace per raccogliere fondi dal pubblico per finanziare vari progetti.

Il primo passo di una IPO è la selezione da parte di un ente privato di una banca d’investimento che fornisce consulenza e servizio di sottoscrizione dell’intero processo. Una volta che la IPO è approvata da un comitato di regolamentazione, la società emittente e il sottoscrittore devono concordare la data appropriata e il prezzo al quale le azioni andranno in vendita.

Come vengono valutate le IPO

Il prezzo di una IPO è il prezzo al quale una società è in grado di raccogliere capitale, a seconda del numero di azioni acquistate dagli investitori. I fattori presi in considerazione nel determinare il prezzo di una IPO includono la condizione dell’economia, gli obiettivi della società e la sua forza fondamentale.

Capita spesso che i sottoscrittori stabiliscano dei prezzi inferiori per una IPO. Il prezzo della IPO diventa così allettante per gli investitori, suscitando la fiducia che il prezzo delle azioni salirà in modo significativo subito dopo la IPO.

II. Cos’è una FPO?

A differenza di una IPO, una FPO comporta l’emissione di azioni di una società già quotata in borsa. Si tratta essenzialmente dell’emissione di ulteriori azioni dopo una IPO.

Una FPO può essere diluitiva per gli attuali azionisti del consiglio di amministrazione di una società, i quali decidono di aumentare il numero di azioni che saranno in circolazione. Le aziende scelgono di utilizzare questo metodo per raccogliere fondi per ridurre debiti o guadagnare capitale aggiuntivo per l’espansione del business.

L’altra opzione è un’offerta non diluitiva, che prevede la vendita di azioni private da parte degli amministratori e degli attuali azionisti. In questo caso non vi è la creazione o l’emissione di ulteriori azioni. Si parla comunemente di un’offerta secondaria.

Come vengono valutate le FPO

I prezzi in una FPO sono orientati al mercato, in quanto gli investitori hanno la possibilità di valutare un’azienda prima dell’acquisto. Dato che una FPO entra in gioco su aziende già quotate in borsa, il prezzo viene spesso scontato rispetto al prezzo di mercato di chiusura di un’azione.

Mentre il prezzo di una IPO è puramente basato sulla valutazione, il prezzo di una FPO si concentra spesso sugli sforzi di marketing.

III. Tabella IPO vs. FPO

Confronto IPO FPO
Definizione Emissione di titoli da parte di un ente privato al pubblico Emissione di titoli per la sottoscrizione al pubblico da parte di un ente quotato in borsa
Stato di emissione Primo emissione pubblica Seconda o successiva emissione pubblica
Emittente Azienda non quotata in borsa Azienda quotata in borsa
Obiettivo Raccogliere capitale dal pubblico per la prima volta Incentivare un successivo investimento da parte del pubblico
Rischio Alto rischio Basso rischio

Corsi correlati

Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Lo spread betting finanziari sono una forma di investimento che consiste nel scommettere sul movimento dei mercati finanziari globali. In altre parole, è il trading sui mercati, piuttosto che il trading nei mercati. In termini molto generali, lo spread betting fa una previsione sul movimento del mercato, sia verso l’alto…
Quali azioni acquistare Trovare le azioni giuste in cui investire non è un’impresa facile. Anche se alcuni potrebbero dire che le azioni blue-chip sono la scommessa migliore, non si può mai essere troppo sicuri. Anche le aziende più forti, come Coca Cola e Apple, sono ancora vulnerabili a condizioni…